Blog

Pasqua e Pasquetta a Il Podere di Marfisa

By 14 Aprile 2019 No Comments

La tradizione vuole che i giorni di Pasqua e di Pasquetta siano dedicati alla classica gita di primavera “fuori porta”. Immaginate una splendida giornata in cui la temperatura mite e un sole splendente allietano una giornata in campagna tra il profumo dei fiori e il cinguettio degli uccelli, godendo qualche ora in completo relax con i propri cari e con i migliori amici, evadendo dal grigiore del tran tran quotidiano.

Spesso però, la realtà tradisce l’aspettativa e ci si ritrova tra incubi fantozziani abitati da folle rumorose, cibi trasportati e consumati tra la polvere e ritorni in coda in autostrada.

Gli Agriturismi sembrano quanto di più vicino ai propri desideri e ci si rivolge con fiducia a loro per godersi questa giornata, assaporando cibi genuini preparati con prodotti del luogo privi di ogni “inquinamento” industriale.

A volte però la ricerca si rivela faticosa e difficile per l’insicurezza di non avere scelto bene e per la responsabilità di coinvolgere in essa la propria famiglia e forse anche gli amici . E non sempre è così conveniente e piacevole attendere tempi lunghi per essere serviti tra una moltitudine di clienti che reclamano le proprie necessità.

Allora? Come essere certi di poter vivere una giornata dove tutto è improntato alla massima soddisfazione del cliente?

Semplicemente scegliendo un posto garantito dalle recensioni di chi prima di noi ha potuto fare quella esperienza.

Il Podere di Marfisa può essere tale soluzione.

 

Un autentico valore

Il Podere di Marfisa, inserito in una reale azienda agricola produttrice di rinomati vini e di olio extra vergine d’oliva, è anche una struttura così completa e confortevole da essere un Relais capace di soddisfare anche la più esigente clientela.

Per il numero limitato delle presenze accettate, garantisce quiete e privacy in un contesto rustico, ma elegante allo stesso tempo e “l’Osteria Unicorno”, ristorante del Podere, offre con la cucina della Chef Marta dei menù degustazione che si rifanno alla gastronomia locale, seppur elegantemente rivisitata, e utilizza esclusivamente prodotti stagionali e prodotti sul territorio, a partire dai vini e dall’olio di produzione propria.

Il Podere di Marfisa ama coccolare i suoi ospiti anche all’interno del suo Centro Benessere: una vera e propria oasi dove rilassarsi e ritemprarsi sfruttando i consigli della Spa Manager Floriana per meglio utilizzare i vari percorsi possibili e i trattamenti, anche estetici, che sapienti mani possono consentire.

 

Perché non godere di un buon massaggio di coppia?

Camere modernamente ed elegantemente arredate, dalla semplice “Classic” alla più spaziosa “Suite Spa” attendono per un soggiorno più lungo e certamente affascinante, allietato al mattino da una ricca colazione a base di fragranti dolci preparati dalla Chef Marta, gustati in un ambiente immerso in un rilassante silenzio rotto solo dal cinguettio degli uccelli.

 

A Pasqua festeggia anche il tuo appetito

A Il Podere di Marfisa, l’Osteria Unicorno ha predisposto un pranzo pasquale che è possibile prenotare fino al 18 Aprile inviando una mail a prenotazioni@ilpoderedimarfisa.it oppure telefonando al numero 0761/458202.

Nello splendore della Tuscia Viterbese, la Chef Marta ha ideato un menù che prevede:

• Antipasti: Crocchette di “Susianella”, Carpaccio di manzo con pesto di rucola, piselli, fave e salsa di vitello;
• Primo: Fagottelli di ricotta e noci con asparagi, maggiorana e tuorlo d’uovo affumicato;
• Secondo: Agnello con salsa alle olive e carciofi con impanatura alla menta;
• Dolce: Semifreddo alla rosa canina e ciliegie candite.

Al costo di 48 Euro a persona.

Per rendere davvero speciale il pranzo pasquale, i vini suggeriti dalla Chef Marta, in abbinamento ai piatti, sono “Zamathi” Vermentino bianco , “Athumi Calus” Sangiovese e Petit Verdot, e “Tesham” Sangiovese, tutti di produzione della Azienda Agricola “Terre di Marfisa”.

socialmanager

About socialmanager

Leave a Reply