Blog

Tutte le sagre della Tuscia nel 2019

By 21 Gennaio 2019 No Comments

Territorio antico, non tutti sanno che la Tuscia, ad oggi, coincide in gran parte con la provincia di Viterbo. Ricca di arte, storia, natura ed archeologia, si tratta di una zona caratterizzata da paesaggi suggestivi e borghi pittoreschi nelle cui strade sono diffusi sapori e profumi della cucina tipica del posto. In particolare, le specialità culinarie sono a base di ottime nocciole, castagne, raffinati oli e preziosi vini.

Meta turistica tra le più visitate, la Tuscia è famosa anche per le numerose sagre, gli spettacoli ed eventi organizzati nell’ambito del suo territorio.

 

I tesori della Tuscia: un territorio da scoprire.

Decidere di visitare il territorio della Tuscia significa aver cominciato a nutrire il desiderio di immergersi nella storia e nell’archeologia di questa splendida e ampia zona.

Qui, infatti, potranno essere ammirate le più belle ed importanti necropoli etrusche che si estendono da Tarquinia a Tuscania nonché da Norchia a Sutri. Non bisogna, poi, dimenticare le ville e i palazzi del ‘500 che, con i loro giardini all’italiana, sono in grado di attirare l’attenzione di migliaia di turisti facendoli recare presso Palazzo Farnese a Caprarola o Villa Lante a Bagnaia.
Viterbo, dunque, nasconde un’ampia vastità di tesori provenienti da diverse epoche come, ad esempio, il meraviglioso Palazzo Papale e il particolarissimo quartiere medievale di San Pellegrino.

 

La Tuscia: eventi e sagre nella provincia di Viterbo.

La Tuscia è un territorio che offre molteplici momenti di svago e divertimento che spaziano dalle sagre ai concerti.

Nel 2019, nello specifico, sono in programma numerosi eventi. Ad esempio, si parte da gennaio con la sagra dedicata alla frittella al cavolfiore in Tuscania per poi arrivare in estate, precisamente nei mesi di giugno e luglio, nel corso dei quali ne vengono organizzate diverse, come quella degli Strozzapreti a Soriano nel Cimino, quella degli gnocchi co’la Rattacacio a Vasanello o della porchetta a Vallerano. Nel periodo autunnale ed invernale, invece, tra fine ottobre ed inizio novembre, hanno luogo quelle del Fagiolo Carne a Fabrica di Roma, quella della castagna e del fungo porcino a San Martino al Cimino e quella dell’olio e del vino novello a Vignanello.

Vale, quindi, la pena di recarsi nella zona della provincia di Viterbo per vivere nuove esperienze in ogni mese dell’anno. Per aiutare tutti gli interessati appositi siti (come tusciaeventi.it o lazionascosto.it) indicheranno tutti gli eventi tramite un elenco sempre aggiornato che porta anche l’indicazione di data, luogo ed ora di ciascuno di essi. Se, in particolare, si parte da lontano è consigliabile scegliere un alloggio che in più, sappia essere accogliente e confortevole al fine di trascorrere giornate uniche.

Ci potreste, ad esempio, raggiungere a Il Podere di Marfisa – Wine relais – SPA – Restaurant, dove vi offriremo relax e qualità dei servizi con offerte per soggiorni per 2 persone all’insegna del benessere in un agriturismo incantevole. Il nostro agriturismo è situato nell’Alta Tuscia viterbese proprio vicino a numerosi centri storici e culturali, oltre che enogastronomici e naturalistici, tra cui Vulci, Viterbo, Orvieto, le Terme di Saturnia e il Lago di Bolsena. Si capirà bene, dunque, che raggiungerli sarà estremamente semplice e richiederà poco tempo.

test

About test